Social Media is back, l’Itanglese anche

Come si pone il nostro Paese nei confronti della cultura digitale che si sta diffondendo nel mondo? Quali nuove opportunitĂ  per il mercato possono provenire dalla rete e dai nuovi mezzi di comunicazione ad essa collegati?

Queste le tematiche dell’evento che a partire da  ieri e per tutta la settimana si terrà a Milano. Di cosa stiamo parlando? Della Social Media Week, ovviamente!

Ancora frastornata dagli eventi legati alla Vogue Fashion Night Out dei giorni scorsi, pronuncia impegnativa e lunghezza tale da giustificare l’acronimo VFNO, Milano accoglie l’evento, o meglio l’e-festival, dedicato alle “iniziative che puntano a colmare il digital divide nel nostro Paese, e dello StartUp Festival, viaggio all’interno delle nuove e più innovative realtà d’impresa”, come si può leggere sul blog di Panorama.

Se la scelta del nome può essere giustificabile dal fatto che la Social Media Week si svolgerà simultaneamente in 5 città nel mondo (oltre a Milano, Bogotà, Buenos Aires, Città del Messico e Los Angeles), lo stesso non si può dire per i corsi e per lo stile di comunicazione adottata, di cui riportiamo alcuni esempi:

“Quest’anno “democratizing technology” vuole essere la chiave interpretativa per tenere insieme i quattro filoni lungo cui si sviluppa la manifestazione: green, safe, smart e qualitĂ .” Il Sole 24 ore

“…si affronteranno le tematiche del cloud computing (memorizzare dati su risorse hardware in rete), gamification (rendere più coinvolgenti le nuove tecnologie perché si diffondano più velocemente) e internet delle cose” Il Secolo XIX

“…permette di creare l’app (nativa!!!) del tuo blog… Lo fai con pochi click on line e senza bisogno di conoscere codice.” Blogosfere

Social Media is back, italiano is over?


Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine


Copyright © 2014 StopItanglese – Italiani si nasce, Itanglesi si diventa. Agenzia di Traduzioni Agostini Associati
Massimo Arcangeli | Facoltà di Lingue e letterature Straniere - Università di Cagliari